Confronti Suv

Confronto Hyundai Tucson Vs Nissan Qashqai

Le SUV compatte Hyundai Tucson e Nissan Qashqai hanno molto in comune, dato che entrambe sono prodotte da costruttori di origine asiatiche, ma l’assemblaggio è stato affidato alle proprie filiali europee. Inoltre, rappresentano il punto di riferimento nel segmento per tutti i brand generalisti.

Mettiamo a confronto le due suv Tucson e Qashqai. A livello di dimensioni, le due vetture sono abbastanza diverse, in quanto la Hyundai Tucson è più grande della diretta rivale. Infatti, è lunga 448 cm, larga 185 cm e alta 165 cm, mentre il passo misura 267 cm. Gli ingombri della Nissan Qashqai, invece, sono quantificati in 439 cm di lunghezza, 181 cm di larghezza, 159 cm di altezza e 265 cm di passo.
Hyundai Tucson Vs Nissan Qashqai

Per quanto riguarda il bagagliaio, la Tucson vince la sfida con la Qashqai nella configurazione standard, con 515 litri contro 430 litri. La Qashqai, invece, trionfa sulla Tucson nel duello della ‘modalità a pieno a carico, con 1.535 litri contro 1.505 litri. Inoltre, la Nissan Qashqai è più leggera con la massa di 1.425 kg, mentre la Nissan Tucson pesa 1.455 kg.

La Hyundai Tucson è disponibile con più motorizzazioni, come i propulsori a benzina 1.6 GDi aspirato da 132 CV e 1.6 T-GDi sovralimentato da 177 CV, quest’ultimo abbinato solo alla trazione integrale 4WD e anche al cambio sequenziale DCT a doppia frizione. Inoltre, la gamma comprende anche il motore diesel 1.7 CRDi nelle declinazioni da 116 CV e 141 CV (solo nella versione DCT), nonché l’unità 2.0 CRDi nelle versioni da 136 CV (solo nella declinazione 4WD e anche col cambio automatico) e 184 CV (solo nella configurazione con cambio automatico e trazione integrale).

La gamma della Nissan Qashqai, invece, prevede i motori a benzina 1.2 DIG-T da 116 CV e 1.6 DIG-T da 163 CV, più i propulsori a gasolio 1.5 dCi da 110 CV e 1.6 dCi da 131 CV, quest’ultimo anche in abbinamento alla trazione integrale 4WD. Tra gli optional figura anche il cambio automatico X-Tronic, solo per le motorizzazioni 1.2 DIG-T e 1.6 dCi.

La Nissan Qashqai è proposta con più allestimenti, con le denominazioni standard Visia, Acenta e Tekna, affiancate dagli allestimenti speciali N-Connecta e Tekna+, nonché dall’allestimento Business per l’omonima clientela. La gamma della Hyundai Tucson, invece, comprende gli allestimenti standard Classic e Comfort, più gli allestimenti speciali XPossible e Sound Edition.

Infine, la Nissan Qashqai vince anche la sfida del listino prezzi, in quanto proposta a circa 21.000 euro nella versione a benzina e circa 23.000 euro nella declinazione diesel. Infatti, la Hyundai Tucson costa esattamente 1.000 euro in più: 22.000 euro nella declinazione a benzina e 24.000 euro nella versione diesel.