Schede Tecniche Suv

Hyundai Kona: Dimensioni, Capacità Bagagliaio e Motori

Hyundai Kona viene definita suv urbana o city crossover del segmento B in quanto è principalmente pensata per l’utilizzo cittadino. Le dimensioni della Kona, che è stata presentata all’ultimo Salone di Francoforte, sono: lunghezza 416 cm, larghezza 180 cm e altezza 155 cm, quest’ultimo parametro leggermente inferiore rispetto alle concorrenti quasi a voler dare una connotazione più automobilistica.

Rilevante il passo di 260 cm, in grado di garantire buona abitabilità posteriore ai passeggeri. Il bagagliaio ha una capacità di 361 litri di base, che può arrivare fino a 1143 litri con gli schienali dei sedili posteriori abbattuti.

nuova-kona-2017-hyundai-dimensioni
Il modello non è ancora in vendita ma dovrebbe esserlo entro fine anno, come prospettato dai vertici della casa coreana, a prezzi che potranno oscillare da 17 e 22 mila euro, ma sono ancora valori ufficiosi, dato che l’auto non è ancora in libera commercializzazione.

DESIGN
Altamente innovativo e dalle linee quasi futuristiche è il design che caratterizza Hyundai Kona, con i tratti del tetto che tendono a “sfuggire” conferendo un maggior dinamismo (ecco spiegata l’altezza più ridotta di 5-7 cm rispetto a molte sue potenziali concorrenti).
Il frontale è imponente e i fari sdoppiati regalano un’impressione di occhi e sopracciglia: quelli superiori sottili e hi-tech, quelli inferiori massicci e incastonati ai lati, uniti ai robusti passaruota in plastica dalla luce della freccia. La calandra è discendente, a voler indicare il terreno e dando un senso di stabilità visiva a chi osserva.

Il posteriore è piuttosto rialzato e spicca il parasassi nella parte bassa, che pare spingere in alto il portellone. Estaticamente si presenta bene e i colori a contrasto delle parti che vanno a irrobustire la carrozzeria non stonano e conferiscono davvero un senso di grande solidità. Belli anche gli interni, ben rifiniti, puliti, ordinati e tecnologici.

MOTORIZZAZIONI
La Nuova Hyundai Kona si presenterà al pubblico europeo con motorizzazione che potrebbero differire da quelle che la casa ha pensato per altri continenti. In Italia dovrebbe esser presente il 3 cilindri alimentato a benzina con cilindrata 1.0 e 120 cv, oltre al turbodiesel 1.6 da 110 e 136 cv. Non dovrebbe far parte del listino europeo il propulsore benzina da 177 cv, piuttosto sportivo e performante.

Quasi certa invece per l’anno 2018 una versione elettrica equipaggiata con il motore attualmente presente sulla Hyundai Ioniq Electric, che dovrebbe garantire al piccolo crossover un’autonomia indicativa massima di 380 km. La Nuova Hyundai Kona dovrebbe essere equipaggiata in alcune sue versioni, della trazione integrale 4×4.

TECNOLOGIE
Non si sa ancora molto in merito all’aspetto tecnico, se non ciò che il veicolo potrebbe condividere con la sorellina Kia Stonic, con cui condivide pianale e telaio.Qualche informazione in più emerge invece sotto l’aspetto tecnologico, con dispositivi che arricchiscono la dotazione di sicurezza della macchina: frenata autonoma, di emergenza, Blind Spot, controlli di trazione e di stabilità.

interni-nuova-hyundai-kona-2017

Dai primi test si evince la presenza di un lieve rollio in curva che però non penalizza troppo lo sterzo, mentre le sospensioni sanno smorzare bene le asperità del terreno. Il comparto intrattenimento è ben fornito, compatibile sia con dispositivi Android che Apple. Sensori radar e telecamere hanno il compito di monitorare lo spazio anteriore e posteriore, agevolando il guidatore nelle segnalazioni relative alla presenza di pedoni, ostacoli e scarsa luminosità, convertendo automaticamente le luci abbaglianti e anabbaglianti in caso di bisogno.